La Galleria Vittorio Emanuele è stata restaurata completamente ed è ritornata ad uno splendore che da anni non ricordavamo. Ora ne possiamo ammirare la bellezza e la luminosità che per molti anni erano state offuscate. Ma l'aspetto che mi fa particolarmente piacere è che i maggiori canoni derivanti dai subentri sono stati destinati alle case popolari, incrementando i fondi previsti per le manutenzioni ordinarie. In particolare grazie all’operazione dei subentri realizzata nel 2014, si è ottenuto un aumento del 40% per i fondi destinati alle manutenzioni ordinarie del patrimonio delle case popolari del Comune di Milano. In questo modo si è passati dai 4, 6 milioni di euro ai 6 milioni di euro previsti per case ERP in questa specifica voce (ovviamente i fondi totali che il Comune investe per le case sono molti di più).

Leggi tutto