daniele

Milano deve continuare a offrire prospettive a chiunque

Mi chiamo Daniele Dessì, sono un professionista nel campo dell’osteopatia e della posturologia. Milanese acquisito come molti, giunto ormai più di vent’anni fa con la mia famiglia dalla Sardegna. Una famiglia umile ed operaia ma determinata a trovare la serenità.

Milano è stata insieme una scoperta e un’avventura, verso una crescita che potesse darmi stabilità e prospettive. Tutto questo si è trasformato in un’attività che, seppur dura come tutte le attività oggi giorno, mi dà molte soddisfazioni.

Elena è stata uno di quei pazienti che ti travolgono, non con i loro acciacchi, ma con le loro idee, con il loro entusiasmo. Un uragano di energia e passione. Per chi ha amore per la politica infatti ogni occasione è buona per chiedere, discutere ed ascoltare.

Quando lei mi chiede cosa vorrei per Milano, rispondo strade migliori, piste ciclabili, vivibilità, sicurezza. Ma forse la cosa che più vorrei è che questa città continuasse ad offrire prospettive di crescita per chiunque provi a fare qui il proprio percorso di vita.

Altre storie di Milano